Cura dell’infertilità

Metodi di cura

 

IUI – Inseminazione intrauterina

Uno dei metodi storicamente più vecchi che consiste nella follicolometria di controllo ad ultrasuoni (misurazione delle dimensione del follicolo o dei follicoli) e nella successiva pianificazione della prestazione – inseminazione propria. Prima della prestazione si esegue un’iniezione che ha il compito di temporizzare correttamente la maturazione dell’ovulo e il suo abbandono del follicolo (ovulazione). In seguito l’ovulo passa attraverso le tube di Falloppio dove incontra gli spermatozoi che applichiamo nell’utero dopo il loro trattamento in laboratorio. In questo modo il percorso degli spermatozoi verso l’ovulo è più breve.

Le condizioni per la pianificazione di questo metodo sono la crescita confermata del follicolo (ciclo di ovulazione) ed uno spermiogramma normale.

decorso dell'inseminazione (IUI) e suo calendario

 

FIV/ICSI ovuli propri e spermatozoi della coppia

Metodo con il quale la donna si applica regolarmente un’iniezione con ormoni che dovrebbero garantire la maturazione completa di un numero maggiore di ovuli durante un ciclo mestruale. La donna viene sottoposta ad ecografie grazie alle quali viene controllata la crescita dei follicoli e dopo l’ultima ecografia si pianifica il prelievo degli ovuli, solitamente in anestesia totale (per il vostro comfort e la vostra sicurezza).

L’intera procedura viene eseguita durante un ciclo mestruale – le iniezioni vengono applicate giornalmente per circa 8-12 giorni, il trasferimento dell’embrione si pianifica 3-5 giorni dopo il prelievo degli ovuli.

La fecondazione degli ovuli viene realizzata mediante il metodo FIV o ICSI. Con il metodo FIV gli ovuli e gli spermatozoi vengono lasciati in un contenitore e si attende il miracolo dell’unione fino al giorno seguente. Con il metodo ICSI l’ovulo pulito, controllato e maturo viene fecondato al microscopio mediante la selezione di uno spermatozoo di qualità che viene introdotto direttamente nell’ovulo con una tecnica di micromanipolazione. Questo metodo ha una tasso di successo maggiore rispetto al metodo FIV.

decorso del ciclo di stimolazione con ovuli e spermatozoi propri e suo calendari

 

FIV/ICSI ovuli donati e spermatozoi propri della coppia

Se la donna ha un numero o una qualità notevolmente ridotti di ovuli, è necessario ottenere gli ovuli da una donatrice: una donna giovane e sana con una fertilità ottimale. L’intera procedura consiste nell’armonizzazione del vostro ciclo mestruale con il ciclo della donatrice. La donatrice viene stimolata e dopo un tempo determinato preleviamo i suoi ovuli. La donna si prepara per l’introduzione degli embrioni nati dagli ovuli della donatrice e dagli spermatozoi del suo partner o marito.

La fecondazione degli ovuli avviene mediante il metodo ICSI. Vengono utilizzati gli ovuli della donatrice.

decorso del ciclo con ovuli donati /spermotozoi propri e il suo calendario

 

FIV/ICSI ovuli e spermatozoi donati

Nel caso in cui nessuno dei due ha una qualità ottimale delle cellule riproduttive, è necessario ottenere gli ovuli da una donatrice e gli spermatozoi da un donatore. La donatrice viene stimolata e dopo un tempo determinato preleviamo i suoi ovuli. La donna si prepara per l’introduzione degli embrioni nati dagli ovuli della donatrice e dagli spermatozoi del donatore, il quale è un uomo giovane e sano con una qualità eccellente dello spermiogramma. Gli ovuli sono sempre freschi e gli spermatozoi nella maggior parte dei casi congelati.

La fecondazione degli ovuli avviene mediante il metodo ICSI. Vengono utilizzati gli spermatozoi e gli ovuli dei donatori.

decorso del ciclo con ovuli donati /spermatozoi donati e suo calendario

 

Embrioni donati congelati

Nel caso in cui nessuno dei due ha una qualità ottimale di cellule riproduttive, è possibile pianificare l’introduzione degli embrioni dopo aver preparato l´endometrio della donna. Gli embrioni sono congelati ed il trasferimento avviene in seguito allo scongelamento. Il vantaggio di questa procedura consiste in preparativi più semplici dell’intero procedimento e tempi di attesa nulli.

 

Conservazione della fertilità

Metodo riservato alle donne e agli uomini che non vogliono o non possono avere un bambino in questo momento. Offriamo la possibilità di congelare i vostri ovuli, spermatozoi e embrioni per un uso futuro.

 

Metodi di selezione “spermatozoi migliori”

 

PICSI (preselected intracytoplasmatic sperm injection)

Un metodo cosiddetto preselezionato, nel quale su una superficie simile a quella di un ovulo vengono applicati gli spermatozoi. Vegono seguiti e vengono selezionati per la fecondazione quelli che hanno una maggiore “aderenza a questa superficie”. Qui si presuppone il maggiore potenziale di fecondazione.

 

IMSI (Intracytoplasmic morphologically selected sperm injection)

Un metodo cosiddetto preselezionato, nel quale lo spermatozoo che ha l’aspetto migliore (ha una buona morfologia) viene scelto grazie ad un ingrandimento dettagliato al microscopio.

 

MACS test

Selezione di spermatozoi vivi con DNA non danneggiato mediante nanoparticelle magnetiche. Ciò dà la certezza che gli spermatozoi danneggiati non vengono utilizzati per la fecondazione dell’ovulo/degli ovuli.

 

MACS (MagneticActivated Cell Sorting system)

Ha avuto ripetutamente lo spermogramma non ottimale nel contesto del trattamento di problemi di fertilità?

Non conosce la causa dell’insuccesso  - soffre del cosiddetto disturbo idiopatico della fertilità?

Avete avuto ripetutamente il numero basso di ovuli fecondati?

Lo sviluppo di Vostri embrioni non era ottimale nel precedente ciclo di stimolazione?

Ha avuto aborti ripetuti?

...oppure volete semplicemente fare tutto il possibile affinché sia scelto lo spermatozoo migliore per la fecondazione?

 

Lo spermatozoo con DNA danneggiato può avere la capacità di fecondare l’ovulo, tuttavia lo sviluppo potrebbe non essere ottimale. Il danno di DNA dello spermatozoo non è visibile. Non lo possiamo capire dall’aspetto o dalle caratteristiche  dello spermatozoo al microscopio, nemmeno ad alto ingrandimento.

 

Tuttavia il metodo MACS è in grado di trovare i spermatozoi con tale danno di DNA. Inoltre riesce a selezionare tali spermatozoi e separarli dagli altri. Noi, poi usiamo per la fecondazione solo i spermatozoi con DNA non danneggiato, questo significa gli spermatozoi con la probabilità significativamente maggiore di fecondazione, lo sviluppo di embrione e di fatto l’intera gravidanza.

 

Come funziona?

Gli spermatozoi con DNA danneggiato hanno sulla superficie una sostanza chimica specifica.  Le particelle magnetiche molto piccole riescono a legarsi a tale sostanza in certe condizioni.

 Noi in seguito facciamo passare i spermatozoi per il campo magnetico e gli spermatozoi con le particelle magnetiche legate in questo modo vengono catturate....solo i spermatozoi con DNA non danneggiato passeranno per il campo magnetico.  Tali spermatozoi sono poi utilizzati per qualsiasi tipo di cura dei problemi di fertilità - inseminazione,  IVF, ICSI, PICSI, IMCI.

 

Il metodo MACS è sicuro, collaudato per aumentare le probabilità del Vostro successo ...

© 2019 FertilityPort Prague s.r.o.
design & code: Werner Dweight

Questo sito utilizza i cookie. Siete d'accordo con esso tramite questo sito. OK di piú